Crea sito

“La Favola di Giovanna figlia di Strega” in scena alla Sala Parrocchiale M.del Carmine

27/02/2016
By

FORMIA – DOMENICA 28 FEBBRAIO ORE 17.00  PER LA STAGIONE FAMIGLIE AL TEATRO**Giovannastrega250

Presso la Sala Parrocchia Madonna del Carmine  DOMENICA ALLE 17.00 va in scena per la stagione “Famiglie a teatro”, promossa dal Teatro Bertolt Brecht all’interno del progetto “Officine culturali” della Regione Lazio e del riconoscimento del MIBACT, la produzione del collettivo formiamo “La favola di Giovanna figlia di strega” con Dilva Foddai e la regia di Maurizio Stammati.

Lo spettacolo si ispira ad una antica leggenda rammendata di generazione in generazione che racconta di una piccola valle incastonata tra i monti Aurunci, la fossa di Johanna,  dove da tempi immemorabili pare avvenga ogni anno, la notte del 24 di giugno, il sabba, il raduno di tutte le streghe.

Da questa leggenda sono nati un racconto e la sua messa in scena che, attraverso l’uso di diverse tecniche di animazione tra ombre, sagome e teatro d’attore, compie un divertente e delicato viaggio nell’immaginario infantile, dove le paure dei bambini prendono corpo.

Tutti i timori vengono affrontati da Giovanna, una strega per tradizione, ma non per natura, che sarà portata a misurarsi con il mondo delle sue “simili” e della magia, con le aspettative degli adulti che spesso non corrispondono alle vere aspirazioni dei bambini.

di e con Dilva Foddai

ombre Giorgia Magliocco

scenografie Carlo De Meo

voci registrate Margherita Vicario

registrazioni Alessandro Izzi

disegni luci Peppe e Antonio Palmiero

regia Maurizio Stammati

Ingresso 5 euro

Comments are closed.

Archivio

Gaeta 24-TV

Meteo Gaeta

editoriali

Programmazione Cinema Ariston