Crea sito

Teatro Bertolt Brecht, Formia:in scena “Sole”

10/03/2016
By

TEATRO LIBERA TUTTI

SOLE liberamente tratto da “Le Troiane” e”Ecuba” di Euripide

Sabato 12 Marzo ore 20:30 

2006Art&Mise

2006Art&Mise

Sabato 12 Marzo alle 20:30 al Teatro Bertolt Brecht nuovo appuntamento con la stagione “Teatro Libera tutti” promossa dal collettivo formiano all’interno del progetto “Officine Culturali” della Regione Lazio e del riconoscimento del MIBACT.

In scena “Sole”, spettacolo liberamente tratto da “Le troiane” e da “Ecuba” di Euripide con l’ ideazione, l’interpretazione e la regia di Valentina Capone. 
Sole come le donne nei due classici greci, Sole come l’astro capace di illuminare e dare vita ma anche di bruciare ed essiccare, simbolo di un destino che può trasformare tutto nel suo opposto.
Valentina Capone, che con questo lavoro si muove nel solco degli insegnamenti del suo Maestro Leo de Berardinis, inserisce nella struttura di Euripide suoni, parole e frammenti di provenienza altra. Tra questi, la “piccola” storia di Etora, improbabile e ingenua amante del valoroso Ettore, un personaggio di pura fantasia che commenta l’azione e le apparizioni sulla scena dal suo punto di vista. Etora spezza parzialmente il ritmo tragico e suggerisce un’altra dimensione in cui vivere il dramma, anche se, inevitabilmente, verrà a sua volta assorbita dall’insensatezza della guerra e dall’immobilità dell’attesa.

Sole è uno spettacolo visionario e intenso, in cui le musiche e le luci non sono mai di accompagnamento ma diventano esse stesse sensazione. La scenografia è essenziale – tre sedie ed uno scudo sospeso (il sole?) – proprio perché lo spazio sia tutti i luoghi e nessuno: le rovine della città, un cimitero o forse, semplicemente, il luogo in cui ci si veste e ci si spoglia per dar vita alle singole figure e alle maschere. In Sole non ci sono distinzioni nette tra Bene e Male, non ci sono categorie assolute, assolute certezze: le lacrime e i sorrisi si mischiano tra loro.

Lo spettacolo è stato finalista al Festival Le Voci dell’Anima, ha vinto il Premio della critica Teatro Rossini, il Premio Eti – Gli Olimpici del teatro categoria Attori Emergenti 2009.

Ingresso 10 euro – ridotto under 26 6 euro

Prenotazioni al 3408126730

Info: www.teatrobertoltbrecht.it 


Comments are closed.

Archivio

Gaeta 24-TV

Meteo Gaeta

editoriali

Programmazione Cinema Ariston